domenica 27 settembre 2015

27 Settembre 2015


Giorno.. in questi weekend ho dormito un bel pò...
A lavoro il periodo è tornato pesante dopo una breve pausa percui stanchezzaaaaa...
Col mio ragazzo invece le cose procedono bene.. mi è tornata anche la voglia di
fargli qualche regalo percui a sorpresa gli ho pagato il cellulare nuovo... quando
eravamo già alla cassa ed aveva preso il portafoglio in mano mi sono fatto avanti
ed ho pagato io... non se lo aspettava ed è stato contento della sorpresa :D
Gli brillavano gli occhi (anche per i soldi risparmiati...)

Piano piano sono tornati i timidi "ti amo" e le cose in generale stanno tornando come
ai tempi d'oro.. non male..

Nel weekend mi è venuta a trovare una mia amica lesbica e parlando del più e del meno anche
lei sta passando un periodo di crisi a causa di alcune cazzate che le ha raccontato la sua compagna.. percui prima io e poi il mio ragazzo (che ci ha raggiunti per cena) le abbiamo fatto un pò di "terapia di coppia" e l'abbiamo aiutata a non troncare a priori ma a provare a capire e a lavorare assieme.. e parlare parlare parlare...

Con la psicologa avevamo parlato del perdono.. che non è una cosa "automatica" o di volontà della serie "ok, ti perdono" ma si riesce a perdonare quando viene pagato un riscatto, quando vieni in qualche modo risarcito dal danno subito. Allora ok, si riesce a metterci una pietra sopra.

Ho "tormentato" il mio ragazzo facendolo sentire in colpa in tutti i modi possibili per qualche mese e quando lui mi diceva "eh però quando ti passerà??!!" con arroganza io mi incazzavo ancora di più.. con che coraggio ti lamenti? L'hai creata tu questa situazione..
Alla fine col cuore in mano mi ha detto "mi sento triste. qualunque cosa faccia per te non è mai abbastanza". Per me, sentirlo vero e spontaneo ("triste" è una parola che non si usa spesso) è servito per sentirmi appagato e capire che ok, abbiamo pareggiato. Oltre significava distruggere la relazione. Questo perchè per me sentire la spontaneità di una persona, sentirla vera, è una cosa che mi da fiducia e mi appaga. E' il riscatto che volevo. Ok, adesso sei in ginocchio anche tu, così come mi ci hai messo tu mesi fa.

Da qui le cose sono migliorate (e stanno migliorando) velocemente.

Una frase che mi ha colpito nei libri che mi ha dato la psicologa da leggere, e che forse ho già riportato è quella che "la coppia è una squadra, si vince insieme o si perde insieme" .. non esiste il vinco io e perdi tu..


martedì 15 settembre 2015

15 Settembre 2015


Non c'è molto di nuovo..
La settimana scorsa ho preso un giorno di ferie per stare col mio ragazzo e sfruttare la giornata di sole per passarla al mare..

Posto carino.. acqua pulita... spiaggetta di ghiaia fine.. e lui mi ha scassato i maroni perchè la birra non era ghiacciata, il pane del panino comprato al bar era secco (per BEN 3.50 euro!! che ci hanno spennato) e gli affettati scadenti.. e se ci eravamo fermati al supermercato.. e se...

Ok.. dove è il tasto "OFF" ? Non prenderò mai più ferie per stare con lui......

Il weekend una noia.. passato da solo più che altro a sonnicchiare.. (non stavo benissimo..)

Ho ripreso palestra da qualche settimana e gli spogliatoi sono stati rinnovati.. adesso le docce sono totalmente aperte.. senza più divisori.. si vede tutto :P

Da un lato mi fa piacere.. dall'altro devo stare attento a non guardare troppo che mi prende un erezione (e non saprei dove nascondermi :P )
E poi FORSE la smetteranno di depilarsi in doccia (e lasciare i peli a giro....)
O MAGARI si depileranno il pube mentre mi guardano negli occhi??
(c'era un ragazzo che l'ho beccato a depilarsi "li sotto" che era veramente carino... ma ancora le docce erano separate l'una dall'altra.. ecco ho un erezione al ricordo...)

Anche con la psicologa vado avanti.. io la adoro.. mi fa un sacco di complimenti.. ha capito tutto sul come abbindolarmi :D ..l'ultima volta mi ha detto che sono "adorabile".. nessuno me l'aveva mai detto prima.. XD

Stiamo scavando e pian piano escono fuori i problemi "ereditati" da mia madre e mio padre.. è interessante rivedere eventi della propria infanzia/giovinezza visti dall'occhio di una persona "socialmente autorevole"..

Per esempio mio padre usava fare foto ritocco di donne nude.. ore al PC con photoshop e gnocche varie... con mia madre ed io presenti in casa che entravamo ed uscivamo.. gli chiedevamo qualcosa etc.. La psicologa è inorridita... e dire che da bambino mi sembrava normale... mi ricordo solo che mi chiedevo se a mia madre andasse bene...



sabato 5 settembre 2015

5 Settembre 2015


A lavoro è un periodo stressante.. tanta responsabilità!!
E come si dice.. l'hai voluta a bicicletta? Pedala!!
Adesso ho persino una persona di cui seguire e dirigere il lavoro..
sto imparando l'arte di delegare agli altri :D

Ma basta parlare di lavoro..

Lo scorso weekend è stata l'ultima domenica libera del mio ragazzo e l'abbiamo passata al mare, in una spiaggia dove non tornavo da anni.. il mare era bello pulito e seppur non come quello pugliese, per la prima volta ha sguazzato un bel pò nell'acqua :D

Eravamo proprio al confine con una spiaggia nudista.. quanto mi sarei tolto il costume!!
Peccato che eravamo in sette e le ragazze a parte allungare lo sguardo... nulla... magari ci torneremo soli soletti :D

L'ultima volta che c'ero stato, ero alla nudista e c'ero solo io e due vecchi porconi che ci hanno provato.. stavolta invece era pieno di gente..

Un amico del mio ragazzo che si diletta con le fotografie ci ha fatto un book fotografico sulla spiaggia :D aveva persino il pannello per riflettere la luce del sole :)

Ah.. sabato siamo stati in piscina.. ho "origliato" una discussione di una ragazza che diceva che la chiesa è nata per limitare il potere delle donne.. che lo scopo ultimo della chiesa è potersi riprodurre senza il bisogno della donna.. e che l'uomo, essere semplice e istintivo, senza quell'incasinamento tipico femminile, in realtà vorrebbe stare solo con altri uomini (con cui si diverte) e che il sogno di ogni uomo non è fare sesso con due donne ma (attenzione) con un altro uomo.. ahahah mitica :9
A me farebbe piacere ma mi sembra una gran cazzata..

Anche al mare domenica una mia amica mi voleva convincere che siamo tutti bisessuali e che è slo una questione di morale sociale se ci limitiamo.. io semplicemente non so... ma ad oggi una donna non me la scoperei... (a me piace il cazzo...)

Per il resto sto accompagnando il mio miglior amico a scegliere il vestito da sposo.. la cosa è proprio divertente.. fargli provare vari modelli, fargli le foto etc.. è un bel momento e sono contento di condividerlo assieme.. sono uno dei due testimoni percui anche io dovrò comprare qualcosa di più elegante.. e poi mi faccio cultura.. non si sa mai che fra quache anno ci potremo sposare anche noi.. e partecipare ad una "formazione sociale" (l'Italia è PATETICA)

Lui fra l'altro è "la mia prima cotta".. quella che ai gay viene sempre detto "non ti innamorare del tuo amico etero!!" e SDENG.. padellata fra i denti.. il fatto che si sposi etc.. non mi disturba.. sarà che del ragazzo di cui mi innamorai una quindicina d'anni fa c'è rimasto davvero poco.. è rimasto però un bell'affetto reciproco.

Comunque stanotte ho sognato che ci baciavamo di nascosto...
Era da tanto che non  facevo un sogno con noi due..