domenica 9 novembre 2014

9 Novembre 2014


Il compleanno dicevamo... (dopo gli gnocconi inglesi..)
Domenica mi strascico fra bricolage spinto (tipo mettere delle rotelline ad uno scaffale) e il letto ad ascoltare musica e scarabocchiare.. me ne vado anche un pò fuori al sole che fa sempre buon umore.. col gatto che mi zampetta intorno..

Quando torna il mio ragazzo da lavoro intorno alle 18 io scendo a salutarlo e gli chiedo abbracciandolo: maaaaa.. c'è un bigliettino per meee??? e niente.. se ne esce irritato che il pavimento era un bel regalo che a lui avrebbe fatto piacere ricevere e si mette a farcire il dolce (che è un pò per me un pò per i parenti e un pò per una sua collega...) e a passare l'aspirapolvere.. ed io mi ritiro in camera. e chiudo la porta  (il rumore dell'aspirapolvere lo odio..)

E rimugino che regalarmi un pavimento che ha scelto lui per la sua stanza si chiama dividere le spese  di ristrutturazione, non regalo..

Quando dopo un oretta buona entra in camera io lo ignoro.. stiamo li che gli do le spalle e sono fra lo sfavato e l'arrabbiato.. poi parliamo pacatamente un pò e metto in chiaro che per me non ci sono problemi.. ma che anche lui al prossimo compleanno niente regali o bigliettini (al massimo del parquet..) e cena in pizzeria... ok la torta la faccio io.. se è questo che vuole.. ok.. ma basta che mi scervello a trovargli un bel regalo e cose così..

Ad una certa ora ci cambiamo per andare in pizzeria.. io ero onestamente per rimanere a casa ma non mi sembrava salutare mentalmente.. mi metto le prime cose che trovo e usciamo..

In auto mi dice che alla pizzeria gli avevano chiesto se eravamo una coppia e lui ha detto si.. percui chissà che sorpresa a vedere due ragazzi... magari c'è un tavolino più appartato o roba così.. ma speriamo penso io.. (che quando mi ritrovo in coppia nei ristoranti superaffollati mi sento a disagio)

Poi gli dico: vabbè quando torniamo a casa ci mangiamo il dolce e apriamo un prosecco... e lui: magari il dolce lo mangiamo domani coi tuoi zii e nonni.... io lo fulmino: nemmeno il dolce vuoi darmi???!!! (che carogna!)

Arriviamo e ci mandano effettivamente al primo piano (dove non ero mai salito) e spero che ci sia un reparto "più romantico" (...in una pizzeria..) .. con gli occhi cerco un tavolino libero appartato in un angolo e mentre analizzo le varie opzioni scorgo una tavolata di gente e penso: addio romanticismo.. (quel poco rimasto..) così cerco un tavolino nell'angolo più distante da loro..

Poi mi ci ricasca lo sguardo e riconosco un mio amico.. e penso: che coincidenza.. poi mi accorgo che c'è pure mia madre, mia zia e un altra quindicina di amici che ci fissano sorridenti..

DOH.. FESTA A SORPRESA!!

Praticamente adesso il mio ragazzo si commuove mentre io rimango paralizzato e mi chiedo: oddio.. che devo fare ora? proprio non me l'aspettavo.... che poi è pure la prima festa a sorpresa che ho mai ricevuto..

E insomma quindi tutto bene... il mio ragazzo è stato cazziato dai miei amici per la crudeltà con cui mi ha ignorato (che poteva risparmiarsela), mia madre si è redenta dato che in realtà non sapeva nemmeno lei della festa e quando mi ha invitato a cena il mio ragazzo l'ha richiamata per avvertirla di disdire con una scusa e l'ha invitata al compleanno.. (il mio ragazzo è un casinista..)
Tutti i miei amici si sono stupiti che sia riuscito a non farmi sospettare nulla (dato il casino che combina) e tutti a fargli pollice su, occhiolini etc.. increduli pure loro..

Cena tutto bene.. pizza buona.. e ho pure ricevuto regali e bigliettini :D

Adesso ho un pouf per la mia - futura - zona lettura e una tavoletta grafica con cui scarabocchiare.. :D

Mi è toccato perdonare il mio ragazzo che stavolta sono andato vicinissimo a lasciare.. (ad una mia amica che mi aveva telefonato nel pomeriggio avevo detto: se non mi porta neppure un bigliettino lo lascio!) che è stato davvero carino.. oooooh il mio compagno....

Il dolce poi era tutto per la cena... la collega non centrava nulla.. ma l'ho pensata tanto.........

La sera poi.... coccole :D
E la mattina ho preso un ora di permesso a lavoro per restare un pò più a letto assieme..


8 commenti:

  1. Leggendo la prima metà del post ho pensato che al compleanno del tuo ragazzo potevi rendergli come si dice pan per focaccia regalandogli che so una bella tavoletta del water nuova, ma poi le cose sono andate diversamente da come pensavi, anche se uno scherzo del genere gli lo farei ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahha potrebbe essere un idea la tavoletta del WC :D

      Elimina
  2. AUGURIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!! :D
    E le feste a sorpresa sono stupende ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :D
      Si è stata una bella sorpresa :)

      Elimina
  3. Che bellllllllooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!
    Sono felicissimo di questa festa di come stanno andando al meglio le cose che vi siete chiariti e.che tutto è meravigliosamente romantico..... A me non l'hanno mai fatta la festa sorpresa ora che ci penso!!!! però ne organizzata una ed è abbastanza complicato non far trapelare assolutamente nulla!;-) bravibravi....buoncompleanno!Chico

    RispondiElimina
  4. meno male... l'idea del tuo ragazzo che ti regala una cosa che alla fine è per lui...non è che fosse il massimo...
    Mi fa piacere che stia andando tutto bene tra voi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No non era per niente in massimo... ha rischiato di essere scaricato..
      Per fortuna tutto ok alla fine :D
      Tu non scrivi più però??? mmm male male.... XD

      Elimina