martedì 17 giugno 2014

17 Giugno 2014

Un'altra cosa che mi era piaciuta era lo spot Svizzero contro l'AIDS.. che oltre alla classica coppia etero riprende anche le coppie omosessuali.. a parte le critiche sul "cattivo" gusto che ho letto qua e là a me è piaciuta questa schiettezza e che finalmente senza troppi moralismi ci considerano anche a "noi"..


Per il resto mi sono preso l'influenza.. credo con un virus intestinale.. bo.. mi sono fatto il weekend con la febbre alta e un gran mal di testa e altri 2 giorni dati dal medico.. domani torno a lavoro.. oggi finalmente sto parecchio meglio.. pian piano torna anche la fame.. sono quasi a digiuno da 2 giorni.

Il mio ragazzo è stato super carino. E' arrivato a casa con fermenti lattici e altre goccioline per la febbre, mi ha preparato il brodino, è andato a comprare frutta fresca per le spremute. Ma che voglio di più?? Mi sono quasi commosso e l'ho ringraziato di cuore..

Cazzeggiando mi ha incuriosito una foto di Porto.. e così oltre alla storia dei navigatori del Portogallo, leggendo qua e la ho scoperto che nonostante sia un paese super cattolico, sono permessi i matrimoni fra persone dello stesso sesso e da tanti anni sono tutelate le coppie di fatto.. povera Italietta.. la presenza del Vaticano è proprio un fardello. La chiesa rimpiange il Medioevo mi sa. La legge è stata approvata fra l'altro pure nel periodo di gravi problemi economici del paese.. alla faccia di chi, qui in ItaGlia, dice che l'unico problema è il lavoro e non c'è spazio per altro...

Unione Europea salvaci tu!!

ODDIO credo di aver nuovamente la febbre.. che leggo.. cercando su google a Settembre 2014 sarà fatta la proposta di legge per le Unioni gay??? Incredibile.. svengo..

Si ok.. la destra già insorge.. l'adozione è esclusa etc.. ma già così sarebbe un bel passo avanti..  vediamo super cattolico Renzi che ne pensa..

E che altro leggo.. il Papa ha mandato nel mondo un questionario per capire un pò che ne pensano i fedeli.. sull'uso del preservativo, sui divorziati, sui matrimoni gay e le unioni di fatto.. e tanti temi "scottanti".. WOWWWW.. che la chiesa si dia una scrollata dal vecchiume?? E si avvicini nuovamente al mondo reale??

domenica 1 giugno 2014

1 Giugno 2014


Oggi sono tornato al laghetto con "comparto" nudista/naturista.. c'era un via vai che nemmeno al supermarket.. tornato sulla "main road" una signora che abita vicino si lamentava che "stavano nudi a meno di 3 metri... che imbarazzo.. anche per i bambini.." e ma che palle.. stare nudi è la cosa più naturale del mondo e ancora di più sulla riva di un fiume, ad un lago, al mare.. e invece no.. sempre vestiti.. grazie Chiesa che hai rotto le palle ANCHE in questo con concetti inutili come il peccato e la pudicizia.. Se avete problemi con l'apparato sessuale non spaccate i maroni a tutti... mah.. perchè il problema non è mica il birillo all'aria.. ma che se uno ha il birillo all'aria allora DEVE essere malato, esibizionista, alla ricerca di sesso, perverso etc.... signora, si metta la cintura di castità.. che in testa ce l'ha già.

Sia chiaro che è necessario il rispetto per chi si sente in imbarazzo, che la ricerca di sesso in una zona naturista è un fenomeno italiano e soprattutto slegato dal naturismo in sè.

Che il problema è che da noi l'omossessualità è vissuta come il peccato e che "se sei gay per me va bene basta che non lo dici e non lo fai vedere" e per forza poi padri di famiglia vivono una loro repressa omosessualità come una perversione e si permettono delle fughe in questi luoghi.

C'è un problema di base insomma.

Anche ieri sera con amici parlavamo del fatto che non capisco questo odio verso le persone omosessuali. Non rubo a nessuno, non uccido nessuno, non infetto nessuno, non bestemmio, ogni tanto prego anche. Ma che problemi avete? I politici vengono applauditi anche se vi riducono alla fame. Per noi odio e discriminazione senza senso. E' una cosa che mi stupisce molto. Non mi interessa alla fine. La mia risposta è andare mano per mano al mio ragazzo per strada. Questo è il mio gay pride quotidiano. Mi sposerò all'estero e adotterò un figlio all'estero come fanno tante famiglie etero perchè in italia gay o etero l'adozione è difficilissima. Oppure affitterò un utero come Ricky Martin. Chissenefrega.

Fra l'altro inizierà il periodo gay pride.. non ci sono mai stato ma mi piacerebbe partecipare prima o poi.. sono contrario alle baracconate tipiche del gay pride.. carri di ragazzi unti nudi e sculettanti. Che per carità ben vengano ma NON ad una manifestazione dove chiediamo uguaglianza. Perchè le TV non inquadrano certo le famiglie e le persone "normali" che manifestano con i cartelli in maniera molto tranquilla ma fa più audience inquadrare la drag o il figo di turno in Jock strap... e dai.. siamo onesti.. voi lo affidereste un bambino ad un cowboy seminudo? io NO.. che magari passato il gay pride è la persona più normale e amorevole del mondo ma l'immagine conta. Al gay pride dovremmo far vedere che siamo davvero uguali alle famiglie eterosessuali. Anche sul matrimonio.. che non impatta minimamente su nessuno e nonostante questo rompono a mille (perchè?? che vi frega se mi sposo col mio ragazzo?? - in comune ovviamente.. mica in chiesa!) però capisco anche che non venga compreso il bisogno del "finchè morte non ci separi" se poi corna e coppie aperte sono lo standard di ciò che è percepito come gay..

Posto il link del sito dove ho trovato l'immagine:
http://www.uccronline.it/2013/06/14/la-tristezza-del-gay-pride-e-la-controproposta-dei-cittadini/

E' dell'Unione Cristiana bla bla bla che però in questo caso non hanno tutti i torti..

Basta.. fine. Domani giornata al mare col mio ragazzo e amici. Incredibilmente ha il giorno libero. Super!