venerdì 8 novembre 2013

8 Novembre 2013


Per il mio compleanno il mio ragazzo aveva organizzato un uscita a sorpresa con qualche nostro amico in un locale in cui andiamo spesso. Sono cliente da tanti anni e i proprietari (di cui uno gay) sanno di noi.

Così nel pomeriggio aveva portato una buonissima torta a forma di cuore e candeline per festeggiare.

Il giorno non mi sono sentito bene anche a causa di questi ultimi avvenimenti e l'uscita è quasi saltata. Per fortuna avevo "intercettato" qualche stralcio di conversazione e avevo capito che voleva fare un uscita a sorpresa percui mi sono preso una tachipirina e la sera mi ero rimesso abbastanza per uscire. Non avessi saputo nulla probabilmente non sarei uscito mandando all'aria tutto.. XD

Ci sono rimasto male che non mi ha fatto nè un bigliettino nè un regalo.

Un paio di settimane prima mi aveva regalato una bella borsa in pelle pagata oltre un centinaio di euro e quindi ok.. diciamo che il regalo era quello e che me l'ha dato subito..

Ma questa cosa mi ha dato molta noia più che altro perchè lui ci tiene tanto a ricevere regali e che siano di suo gradimento.. l'ho letta come una mancanza di attenzione nei miei confronti.

Ne abbiamo parlato poi perchè ero abbastanza.. ehm.. arrabbiato.. e mi ha spiegato che per lui il gesto di festeggiare in un locale per me caro, condividendo la cosa con i nostri amici etc.. gli sembrava una bella cosa e un modo di esprimere la fiducia nella nostra storia. E meglio un gesto che tante parole che si dicono e poi non vogliono dire niente.

Il giorno dopo siamo stati a cena da mia madre e abbiamo mangiato come.. come.. troppo..
Mia madre mi aveva già fatto come regalo la macchina da cucire ma ha voluto farmi un bigliettino e un animaletto portaspilli giusto come pensierino. Brava mamma :D

La settimana è poi passata tranquilla. Abbiamo rifatto l'amore e le cose stavano rimigliorando.

Poi proprio ieri sono tornato a casa e il suo cellulare era li... l'ho preso e in rubrica (che non avevo mai controllato prima) ho trovato 4 numeri di gente della chat.. fra cui quello di Febbraio con cui avevo il sospetto mi avesse tradito. Ho cancellato i numeri....

La cosa mi ha dato noia.. sono convinto che fossero vecchi però fossi stato io al suo posto con tutto il casino di questo periodo, avrei eliminato ogni cosa. Lui probabilmente non ci ha pensato. Sbadato come è. Però mi ha indispettito..

La sera una sua amica era ospite da noi e ci ha raccontato dei tradimenti del suo ex, la rabbia vissuta, le sbirciate sul cellulare, il confronto con l'amante, etc.. e visto che ero già predisposto dal cellulare di un oretta prima, questi racconti mi hanno ritirato fuori tanta rabbia..

Ne abbiamo un pò parlato la sera e poi stamani. Ero inviperito e l'ho un pò attaccato: lui è un tipo spirituale e mi da molta noia che gli altri hanno questa immagine di lui da "angioletto" e poi io debba subire queste.. diavolerie XD
Così ieri si è alzato nel cuore della notte ed è andato a dormire in un altra stanza per qualche ora. Mi ha detto che aveva pensato se non fosse meglio lasciarci visto la situazione che non sembra migliorare. Le mie reazioni gli sembrano eccessive e questo, gli ho spiegato, perchè lui sa la verità e forse davvero non ha mai fatto nulla di reale, ma io non lo so per certo e da mesi mi rodono i dubbi.. e lui non è neppure particolarmente bravo nell'aiutarmi a fugarli e a ricreare un clima di fiducia.. anzi.

Anche questa tempesta è passata e per ora rimane la voglia di andare avanti.
Anche se l'idea che mi lasciasse lui non mi sembrava malissimo.

Questo compleanno mi ha lasciato l'amaro in bocca.


10 commenti:

  1. Dai, almeno qualcosa migliora. Sono contento. :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qualcosa si :) ieri abbiamo anche fatto l'amore in doccia dopo mesi e mesi.. gli ho anche fatto lo shampoo.. cosa mai fatta ;)

      Elimina
  2. Saró drastico...ma fa un po.la.vittima adesso???qll che fa casini é lui.....tu sei abbsstanza forte nonostante i dubbi.......ps.nn è che ti dispiace lasciarlo per paura di cosa pensa la gente?chico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No non mi dispiace lasciarlo x ciò che pensa la gente. sicuramente ci provo una volta in più a stare insieme visto che conviviamo e abbiamo i micetti. E poi la vedo come un lavoro su me stesso. la rabbia è un problema che ho sempre avuto e questa è un ottima occasione x lavorarci su.

      Elimina
  3. sai come la penso. Quindi mi limito a farti gli auguri :)

    RispondiElimina
  4. Anche a me è successo di non sapere se il mio ragazzo mi avesse tradito. Il dubbio era fortissimo e mi divorava. Cercavo una scusa per lasciarlo, ma alla fine lo lasciai soprattutto per questo. Ma adesso non lo rifarei.Se davvero ti avesse tradito, che cosa lo terrebbe ancora da te? Perchè non dirti chiaramente che si è rotto il cazzo? Beh, credo che una possibilità tu gliela debba dare. E intendo, credergli, mettere da parte il dubbio, e permettergli di dimostrarti il contrario senza avere il pensiero fisso a cosa potrebbe essere successo.. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una voce fuori dal coro ;) ci sto provando.. e pian piano le cose vanno meglio.. lui però non mi aiuta molto... anzi incasina ulteriormente :P ..hai detto bene.. è un dubbio che divora.. ;(

      Elimina
  5. Se davvero ti avesse tradito, che cosa lo terrebbe ancora da te?
    Semplice, il fatto che con te ha una sicurezza, un punto fermo, però continua a fare la bella vita, a provare altre storielle, diversivi...l'hanno fatto con me e lho fatto pure io in passato...è un gioco perverso ma maledettamente piacevole. Poi ovvio magari ha tt quei problemi ke dice di avere e che non riesce a scrollarseli di dosso e a d aprirsi ( ma ke sarà mai,col proprio ragazzo non aprirsi bah!)....cmq fai ciò che senti e fallo smuovere, fallo svegliare e farti dire tutte le cose come realmente stanno....altrimenti che chance e chance, perdete tempo entrambi....ti abbraccio biddazzu!Chico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si anche io a volte penso che lo stare a casa mia sarebbe una ragione sufficiente x restare con me. Ma mi sembra una cosa troppo brutta.. e onestamente non mi ha dato proprio nulla x pensare a questo. lui è interessato alla stabilità ma ad una duratura. non con me che sto sul chi vive e minaccia di lasciarlo da un momento all' altro..

      Elimina