domenica 25 marzo 2012

25 Marzo 2012


Venerdì abbiamo imbucato una giusta serata gay.. tanta bella gente.. com'è bello poter stare abbracciati, palpeggiarsi, baciarsi senza dover sentirsi dei fuorilegge..
Prima eravamo a cena da amici e qui nonostante un paio di persone non sapesse di noi, ci siamo comportati normalmente, con qualche buffetto, qualche abbraccio.. dicendo anche che poi andavamo alla serata gay..

La serata in se è andata bene ma il mio cucciolo era un pò spento.. voglia di ballare saltami addosso.. mi sta a guardare le travestite tutto il tempo perchè le trova divertenti (e sono in effetti molto buffe) ma io mi trovo a ballare da solo.. e provocatoriamente inizio a guardarmi in giro.. minacciandolo di trovarmi un altro bel cavaliere. Andiamo via relativamente presto perchè è stanco.. e lo capisco.. ha lavorato 10 ore.. quello che mi fa un pò incazzare è che poi parlando della serata esce fuori "se c'era qualcun'altro con noi, avrei ballato.. non sono abituato ad andare a ballare da solo col mio ragazzo...". Che in gruppo ci si diverte di più posso essere d'accordo.. ma i tuoi amici gay non gli hai chiamati o sbaglio?? io ho provato a chiamare una mia amica ma nulla.. ma basta saperlo.. da qui in avanti non si va più a ballare se non c'è una vagonata di gente.. onestamente l'ho un pò recepita della serie "non mi diverto con te".

Ieri poi sono andato a fare shopping con un mio amico.. e finalmente fra un discorso e un altro ho vuotato un sacco anche con lui.. raccontandogli l'ultimo anno della mia vita.. io stavo guidando e mi sono concentrato affinchè i "tremiti di emozione" non ci facessero andare fuori strada.. Anche lui tranquillo, anzi ne abbiamo parlato anche a livello generale, della serie "essere gay nella nostra società". Almeno non mi devo più inventare delle scuse il sabato sera quando mi chiama per uscire. Si è anche complimentato perchè questa storia va avanti da un anno e non se ne era accorto..
Interessante è stato il fatto che alla mia domanda "se mai avesse avuto dubbi su se stesso", mi ha risposto che anche lui ha avuto pensieri e dubbi sul poter essere gay.. ma come mi ha specificato: io guardo le donne :)
Dopo la serata di sabato scorso qualche evento positivo per rimettersi sulla giusta rotta.

La sera sono ritornato dai nonni per chiudere un pò la faccenda e mia nonna stavolta mi ha riempito con le sue ansie.. innanzitutto a mia madre aveva chiesto "se era un mio amico e se ci andavo a letto".. mia mamma me l'aveva messa più soft dicendo "ha chiesto se è il tuo compagno".. maledetta nonnina.. e poi "ma non è che si approfitta di te?? ma non è che quando non ci sei porta le donne in casa e si fa pagare.. tipo jigolò? ma ti fidi? le persone conosciute su internet... qua siamo tutti del paese.. etc.. ma ma e pensare che tuo nonno voleva i nipotini.." e una lagna del genere.. sciorinando tutte le scigure passate in TV.. coniugi che si sono ammazzati fra loro.. ragazzi gelosi che hanno fatto fuori la loro ragazza etc.. tutto per dire "aaahh quante ne succedono.." ..io l'ho lasciata parlare.. specie poi quando ha affrontato il discorso "il matrimonio voi non potete, vi tocca andare in svizzera" oppure "non sono tanto d'accordo sui figli etc.." ..alla fine sono le paure di un'ottantenne.. già fa abbastanza a comprendere più o meno la situazione. (intanto mio nonno mi ha chiesto per tre volte se andavo a pranzare in un certo ristorante.. perchè come si mangia bene li.. etc..)

Oggi infatti oltre ad andare a pranzo da loro, vado a camminare con mio nonno (quello dei nipotini) che me lo chiede tutte le volte da anni (perchè da bambino ci andavo a camminare con lui) e ho deciso che questo può essere un buon momento.. prima poi che parta totalmente di testa.. non vorrei rimanere col senso di colpa di non aver accontentato l'ultimo desiderio di un povero vecchino.. spero solo che non mi accoltelli in mezzo ad un bosco.. preso da qualche raptus omicida contro il nipote traditore omosessuale...

P.S. Tornato vivo dalla camminata.. tutto ok.. c'era anche mia nonna.. che mi ha detto che per ora non se la sente di conoscerlo :)

9 commenti:

  1. Leggo con piacere ogni tuo post :) e mi piacciono sempre più. Continua così!

    RispondiElimina
  2. Mi fa piacere il fatto che sei più libero e sciolto con i tuoi amici e anche per il tuo nuovo coming-out :)
    E non te la prendere tanto per la nonnina: certe cose sono difficili da comprendere ad una certa età e con un certo vissuto. Ma già il fatto che non ti condanna e ti accetta così come sei è una bellissima cosa :)
    E... W la camminata finita senza raptus omofobici ihihih xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è stato il primo comingout ad un mio amico senza ragazze attorno... fa più effetto..

      no no la nonna è brava alla fine.. è che fa certi ragionamenti che ti cascano le braccia.. e ooi mi fa venire l'ansia pure a me!! :P

      Elimina
  3. ahahhaha w la nonna! Io non penso di dirlo mai a loro, meglio di no........ però lo hann consociuto come amico! ihihihi!!!grande Narciso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già.. la nonna un mito.. prima mi dice che l'avrebbe voluto invitare a pranzo.. poi si rimangia la parola e non vuole proprio conoscerlo.. ma vabbè.. è già incredibile che lo sappiano e vada tutto bene...

      Anche io pensavo di non dirlo mai a loro.. ma l'hanno capito da se.. ma tu abiti a centinaia di km dai nonni percui forse sei al riparo dall'arguzia dei vecchini..

      Elimina
  4. Può darsi....io sono per il momento convinto che dall amia bocca non deve uscire che sto con unu ragazzo, se qualche familiare, fratello compreso, lo capisce bene....io non vgl dire i fatti miei, o almeno mi vogl creare l'illusione che sia naturale che vanga capito e sopratt apprezzato e non giudicato.Tutto qua...cioè, lo stare insieme ad un uomo non deve essere spiegato....cioè, per Natura, in modo spontaneo e istintivo... Cmq mi sa che ancheio dovrò aprire un blog ma leggendovi mi ci ritrovo in qll che dite e alcuni pist sembrano esser stati scritti da me....devo inventarmi qualkcosa!Si, la naturalezza..... :-) xxx

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' giusto che ognuno se la viva come vuole :)
      Se apri un blog me lo leggo volentieri ehehe

      Elimina
  5. si ma sn un pò pigro..preferisco leggervi e commentare...!!!Ti aggiornerò! Cmq siete una bella coppia!Lui pugliese e tu... ? :-)

    RispondiElimina