venerdì 6 gennaio 2012

6 Gennaio 2012


Non ho ancora voglia di alzarmi.. al calduccio sotto il piumone si sta troppo bene e tutti i buoni propositi della giornata.. la lista delle cose da fare.. puff!.. perdono importanza.. il piumone è come l'oppio..

Il mio cucciolo è già a lavoro da un pò.. sigh.. 

Mi ero scordato di inserire nei propositi del nuovo anno quello di lasciare andare, buttare via il vecchio e 'inutile, potare i rami secchi.. in modo che lo spazio liberato possa riempirsi col nuovo.

Ieri colpo di genio.. dato che il mio ragazzo aveva il giorno libero mi è venuta l'idea di tornare a donare il sangue (ormai erano passati quasi 4 mesi..) per prendere giorno libero da lavoro. E così siamo stati tutto il giorno a giro x saldi.. outlet.. centri commerciali.. siamo partiti la mattina e siamo rientrati la sera. Io ho comprato pochissimo.. in realtà ho intenzione di comprarmi (forse oggi) giusto un paio di capi di vestiario ma più costosi.. sui 100 euro l'uno a saldo.. quei vestiti che normalmente costano 200 euro e ci sbavi dietro e sai che non ci butterai mai 200 euro.. non che 100 siano pochi.. ma mi faccio il regalo di natale.. in fondo compro sempre spendendo poco.. ogni tanto uno sfizio va tolto..

Il mio cucciolo invece, passate le iniziali remore "no ho pochi soldi.. il lavoro è precario.. no non voglio spendere.. etc..", ha speso almeno 200 euro.. comprando però un casino di roba.. in effetti doveva rifarsi il  guardaroba... tanta roba è a casa sua a centinaia e centinaia di km da qua..
Alla fine aveva la mnia di onnipotenza e gli brillavano gli occhi... ovunque si entrava, usciva con qualche acquisto.. "mi piace tuttoo.. io sono di gusti difficili quindi quando trovo qualcosa che mi piace devo comprarla.." ..questa motivazione non mi ha convinto molto.. o io sono di gusti molto ma molto più difficili dei suoi.. oppure quei 5 anni di differenza fra me e lui si fanno sentire.. forse sto abbandonando pian piano il look più "adolescente" per avviarmi verso look più seri?? mah..

Io come sempre in pubblico assumo un atteggiamento più serio e scostante.. lui come sempre in pubblico rimane se stesso e mi svolazza intorno.. ( e io tento di abbatterlo con smorfie e sguardi..)

La cosa più bella è che in un negozio di articoli per la casa per la prima volta ha detto qualcosa tipo "casa nostra"... segno che inizia a sentirsi pian piano sempre più a suo agio a casa "mia", in cui si è sempre sentito ospite (e lo capisco).

La sera cena da amici e poi di notte a casa.. finalmente io e lui soli.. ci siamo fatti gli auguri x i 9 mesi e sono tornato cuccioloso anche io.. avere gente intorno mi mette a disagio.. gli ho dato anche la calza x la befana che ha apprezzato ma non ha neppure aperto... :-(

Oggi se ho voglia vedo di preparare una cenetta x 2 a lume di candela..


Nessun commento:

Posta un commento