domenica 11 dicembre 2011

11 Dicembre 2011


Ieri sera dopo 3 ore a piedi per negozini alla ricerca di qualche regalo per il mio cucciolo (che fatica.. sono a corto di idee.. e poi ci sarà il suo compleanno a fine gennaio e san valentino poco dopo... argh!!) ho scovato un bel posticino per fare un aperitivo (camminare per le viuzze è servito a qualcosa) e ci sono andato con la coppia "che sa" .. il mio ragazzo ci raggiungeva più tardi, uscito da lavoro.. e nel frattempo si è aggiunto un mio amico.. uno con cui ho sempre avuto un bel rapporto e a cui, 2 anni fa, dissi che avevo paura di poter essere gay.. al che lui rispose con un "macchè!".
Così ho pensato che avrei potuto cogliere l'occasione per dire la "novità" anche a lui.
Appena arrivato ha fatto una battuta scherzosa sui "ti piacciono i negroniiii eh??".. al che ho ritrattato e forse in effetti non era il momento.. poi dopo un pò ne ha fatta un altra e non ho resistito..
Mi sono girato verso di lui e gli ho detto: "A proposito di negroni... io e xxx stiamo insieme.. lui è il mio ragazzo.." ..silenzio.. "ma davvero o stai scherzando??" "no no davvero.. lui è quellA con cui dicevo di uscire qualche mese fa.. quella dell'altra città.." e poi ci siamo messi a chiacchierare e gli ho raccontato un pò le cose come sono andate. Poi è arrivato anche il mio ragazzo e tutto tranquillo, dato che tutti li sapevano, potevamo stare vicini, scambiarci sguardi dolci, buffetti, etc.. senza problemi.
(Anche una coppia ad un tavolino dietro a quel punto sapeva di noi.. aveva ascoltato tutto :-P )

Stamani poi ci siamo trovati casualmente in chat e siamo stati 2 ore a parlare. Anche lui è contento, non se l'aspettava, e dice che comunque io per lui sono rimasto lo stesso, solo con "più palle" per le scelte affrontate. Siamo rimasti per fare un uscita come quelle di 2 anni orsono per parlare un pò di noi. "lo sai che i gay sono accentratori di fica? dobbiamo uscire insieme..." "si si.. e poi avere l'amico gay va anche di moda.. sei fortunato ;) " .

Come dice lui, aver fatto una scelta del genere che potenzialmente ti può far ritrovare da solo (se le persone attorno a te non capiscono) è "epico". Passare attraverso l'inferno di questi anni e rimanere in piedi. Sputare litri di sangue per la propria libertà. etc.. (lui è molto.. figurato..)

Uno dei bisogni che avevo era di instaurare un rapporto più profondo con i miei amici. Tante volte ho tenuto le persone alla larga da me per paura che potessero scoprire qualcosa di "sbagliato". Adesso posso mostrarmi "integralmente" e sono contento. Posso "donarmi" del tutto ^_^

Perchè scasso i maroni ogni volta che lo dico a qualcuno? perchè qualcun'altro in queste pagine ci finisce mandato da google (come sono finito io in altre pagine) e magari a leggere che il comingout con determinate persone di fiducia non deve essere per forza un martirio di fuoco e sangue, gli prende meno male. Più che vado avanti più penso che - pur facendo la dovuta attenzione - siamo per primi noi gay a non dare fiducia al prossimo. Anche a noi sono capiti gli sguardi storti per strada perchè eravamo mano nella mano e ci hanno gridato dietro "Ricchioniiiiii".. a queste persone non andrebbe detto che siamo gay.. no no no no.. ma ce ne sono tante altre che meritano invece.

4 commenti:

  1. Si hai ragione dovremmo dare più fiducia agli amici e farli partecipi degli aspetti importanti di noi.

    RispondiElimina
  2. Eh si, gli amici a volte meriterebbero un po' di fiducia in più... a patto di sceglierli bene gli amici ;) Leo

    RispondiElimina
  3. E' vero! Da quando ho detto della mia omosessualità alle mie 2 migliori amiche, il nostro rapporto di amicizia si è molto rafforzato! Proprio perchè, come te, per paura che potessero scoprire qualcosa di me, non mi aprivo, restavo sempre sul vago, non mi mostravo a loro "integralmente".
    Invece adesso il nostro rapporto è mooooolto più autentico, più vero, più forte, più libero :)

    Complimenti per il coraggio!!! Sei un mito :D

    RispondiElimina
  4. @loran: x ora sta funzionando ^_^ ci invitano anche a cena in coppia eheheh

    @Leo: ahahha bè.. ad un amico naziskin con un manganello elettrico in mano forse è meglio non dirlo.. :P

    @Febo: Graziee!! ..già anche x me è uguale, pian piano le amicizie stanno diventando più profonde. Le mie cono amicizie di oltre 10 anni poi..

    RispondiElimina