domenica 18 settembre 2011

18 Settembre 2011


Ho visto le statistiche di accesso e mi sono accorto che qualcuno capita a leggere qualcosa qui in queste pagine ogni tanto.. mi fa piacere.. anche io gironzolo di qua e di la a cercare le storie di altri blogger e leggere le loro esperienze.. E ogni volta che trovo qualcosa mi chiedo: ma quanti anni avranno? L'ultima storia di cui ho letto riguarda due uomini di circa 40 anni e uno di loro ha deciso da poco di vivere la propria omossessualità. Leggo questo e mi sento fortunato ad averci messo 10 anni meno. Normalmente leggo spesso di ragazzi sui 16-20 anni che sanno da sempre di essere gay oppure di ragazzi di 25 anni che fanno le loro esperienze. E io mi sento sempre un pò in ritardo..
Io sono prossimo ai 30 mentre il mio lui è pochissimi anni più giovane.

Sono 20 giorni che conviviamo. Anzi.. esattamente 23 giorni!!
E poco più di 5 mesi che stiamo insieme.
Le cose vanno bene. Ci troviamo perfettamente. Come mi ha detto oggi mentre lo accompagnavo a lavoro "mi sembra di conoscerti da sempre.. è strano..".
I miei vicini e parenti sembra che non sospettino nulla, i miei amici l'hanno visto giusto un paio di volte e ogni volta si mette a parlare con questa o quello.. è molto socievole.. facciamo finta di essere giusto coinquilini e ci filiamo veramente il giusto. Ci chiamiamo per nome invece di "amore" o "cucciolo" etc..

I suoi orari di lavoro non sono il massimo.. torna spesso a casa verso mezzanotte/l'una.. ma forse gli orari cambieranno. Ci vediamo poco. Almeno ha reso molto più graduale la convivenza. Ci vediamo la sera quando torna.. A volte siamo stanchi, parliamo giusto 10 minuti e poi ci addormentiamo. A volte abbiamo voglia e facciamo l'amore.. poi che sonno la mattina.. A volte iniziamo ma poi la stanchezza.. e interrompiamo.. ma va bene così. Basta non sia la norma eh!!
Poi la mattina.. facciamo colazione insieme spesso e poi torna a letto.
Qualche ora sparsa qua e la. Il weekend un pò di più, qualche mezzagiornata ce l'abbiamo.

Però che dire.. sono contento uguale. Quell'ora che ci vediamo è già qualcosa, i sotterfugi che cerchiamo per stare una mezzagiornata insieme, per vedersi anche di striscio.. sono cose carine.
Mangiare insieme a pranzo o a cena è una cosa che capita non spesso, percui è uno spazio prezioso.
Vedere un film insieme, uscire una sera per una birra o a cena fuori.. cose non così scontate.

Questa settimana sono riuscito a fare una magia e ad avere giorno libero in corrispondenza del suo, così siamo stati tutto il giorno assieme. Siamo stati a donare il sangue e dopo l'ho portato ad un lago, dove ogni tanto vado, ci sono affezionato a quel posto.

Ho anche ripreso sport.. avevo perso un pò il fisico nel frattempo.. a breve sarò nuovamente in formissima.. E poi ambiente nuovo.. gente nuova.. ragazzi nuovi.. bè.. guardare si può..
Anche se in generale il tipo di ragazzi che ci sono non mi attira, molto grezzi..
Invece ieri facendo un giro ho visto un paio di manzetti niente male.
Onestamente una parte di me desidera viversi l'avventura da una notte e via. Provare ad andare con altri ragazzi. Come doveva essere col mio cucciolo..... - Bè fantasie comuni.. -
Mi manca anche vivermi un pò di più la realtà gay. Col fatto che usciamo pochissimo l'occasione di andare in locale gay a ballare è rarissima.. e poi lui non è molto propenso per quei locali.

Sono stato da una "stregona" osteopata un pò alternativa che mi aveva già visto un paio di volte.. lei non sapeva nulla della mia vita privata e stavolta le ho raccontato tutto. L'ultima volta, quando ero in crisi perchè non sapevo se convivere o no e dovevo mettere tutto nero su bianco, mi aveva trovato messo male.. stavolta invece mi ha detto che sono "aperto alla vita".. che ho lavorato bene su me stesso e risolto i problemi che avevo.. dice che finalmente ho ascoltato ciò che non volevo sentire.
Anche lei mi ha dissuaso dal dire tutto ai miei amici finchè non sono più stabile con me stesso..

Il mese prossimo dovrei tornare dalla psicologa.... anche se voglia non ne ho. Si vedrà!

Nessun commento:

Posta un commento