domenica 17 luglio 2011

17 Luglio 2011


Scrivo da casa sua.. lui è a lavoro ma fra poco lo raggiungo. Il suo capo non c'è e quindi nessun problema..

In settimana ho iniziato a prendere i Fiori di Bach.. a me funzionano.. in questo periodo di emozioni così contrastanti e forti, di dubbi, paure, sento un forte bisogno di chiarezza, di riuscire a seguire e distinguere la mia "voce interiore", il mio istinto.. la medicina alternativa in questo campo funziona.. sempre l'altalena fra il "lui mi piace" e il "non voglio essere gay"... speriamo non mi venga il mal di mare.. Mi ha fatto scegliere delle boccette.. "quali te lo dirà la tua anima".. aaaaaaaahhh il bello della medicina alternativa.. mentre ero li dubbioso a osservare quelle file di boccette.. la "dottoressa" controllava un quaderno per una cliente.. e smuovendolo, una boccetta ha iniziato a "vibrare" e muoversi.. ok.. è lei.. ciliegio.. si potevano muovere più boccette, oppure nessuna. Si è mossa quella su cui avevo messo gli occhi ma che mi dicevo "si vabbè.. mi piace solo perchè sono goloso di ciliegie..". Scelta la boccetta.. (una di tante altre) è risultato che andasse veramente bene per me.. è per chi fugge.. e io in questo periodo della mia vita ho scelto di smettere di fuggire e di affrontarmi..

Venerdì mi sono tolto i punti della piccola operazione.. il ragazzo che me gli ha tolti era pure carino.. mi ha fatto un pochino male ma dovevo fare lo stoico coraggioso.. Ancora però prima di poter fare un bagno in mare o una doccia come dio comanda devo aspettare qualche giorno.. meglio non bagnare la ferita.. uffiiii..

Sono tornato a cena da quella mia amica a cui ho detto tutto, abbiamo parlato un bel pò e ci siamo chiariti.. come avevo immaginato lei ci stava provando e nemmeno troppo per il sottile.. anche per questo ho deciso di dirle tutto.. per farle capire che il problema non era lei, che è una bella persona, ma io.. che in questo momento ho "cambiato sponda" e devo risolvere i miei .. cazzi..

Lei che è un pò psicologa (di vocazione, non di laurea) ha espresso qualche dubbio.. secondo lei ho esplorato abbastanza l'altra sponda e dovrei tornare a quella originaria.. (secondo me è un consiglio interessato..) perchè tanto i miei problemi non sono di "sponda" ma sono in profondità dentro di me.. quindi sono in un circolo vizioso.. io invece penso di aver fatto dei passi avanti.. e ne farò altri.. finchè non avrò sviscerato a fondo tutta la mia anima.. questo è il mio percorso e lo sento che è giusto..
"sei una persona coraggiosa e forte" mi ha detto.. grazie per i complimenti.. spero sia così..

Poi sia chiaro.. di lei mi fido.. altrimenti non le avrei detto nulla.. tutto ok per fortuna, anzi si è rasserenata.. almeno ha capito.. finchè pensava che stessi con una ragazza cercava di competere con lei.. ora che sa che sto con un ragazzo.. c'è un buon rapporto di amicizia.. un pò mi dispiace per lei.. penso a quando capitava a me di trovare sempre le ragazze più assurde e ogni volta pensavo "ma perchè le trovo tutte io??!!" e ora immagino che lei si faccia la stessa domanda ^^

Il weekend è andato benissimo. Venerdì sera siamo stati a ballare ad una serata gayfriendly.. con una sua amica "lalla".. io non lo sapevo e pensavo fosse una serata "normale".. poi guardandomi intorno iniziavo a vedere.. "ma quelli sono gay.." "anche quelli sono gay.." etc.. "amore.. ma questa è una serata gay?" "eh si!" .. aaaaaaaaahhh allora festaaaaa.. mi sono sentito benissimo.. libero di abbracciarlo e baciarlo in pubblico.. abbiamo ballato insieme per la prima volta.. e poi è troppo bello poter ballare come ti pare.. si sente l'aria di poter fare quello che ti pare.. io guardavo gli altri ragazzi abbracciati.. che cuccioli teneri.. c'erano ragazzi a torso nudo a sculettare a mille.. ahahha immaginavo se l'avessero fatto in una discoteca "etero".. le risate.. e così mi sono sdato anche io ;-)
E poi.. mi sono sentito normale.. mi ha dato un senso di tranquillità.. senza dovermi guardare intorno con apprensione.. senza aspettarmi qualcuno che grida "ricchione" o incrociare lo sguardo schifato di qualche signora..

Ieri poi a pranzo da una sua amica e dal suo ragazzo. Tutto ok. Mi ha fatto piacere conoscere gente nuova e fare una vita un pò più sociale, invece di essere sempre e solo io e lui.. io sono un tipo sociale.. quando non sono con lui, a casa mia, sono sempre a giro..

Insomma.. tutto bene..

Nessun commento:

Posta un commento