domenica 8 maggio 2011

8 Maggio 2011


Oggi sono stato al mare.. almeno mi sono preso una prima abbronzatura!
Ho avuto anche i risultati del test HIV..  negativo.. non che avessi dubbi però c'è sempre quella paura.. mesi fa avevo avuto un rapporto con una tipa.. protetto.. ma si sa.. anche il sesso orale è a rischio.. e senza.. bè.. è come con le patatine Fonzies.. se non ti lecchi le dita godi solo a metà...
Almeno lui può stare tranquillo.. onestamente gradirei che anche lui facesse un test.. anche se è donatore di sangue.. (dato che sono mesi che non dona...)

Venerdì abbiamo festeggiato un mese insieme.. è stato carinissimo.. in camera aveva disposto delle candele a forma di cuore, con al centro un paio di pacchettini.. poi fragole, un paio di antipasti di pesce (perchè si cenava tardi), prosecco... mi ha regalato anche una rosa.. sono i miei fiori preferiti..
Io mi ero messo in tiro, sono stato anche dal parrucchiere ;-D
Avevo con me il mio pacchettino regalo.. il peluche gli è piaciuto e si è commosso per il bigliettino..
Lui mi ha regalato (oltre la rosa) un libro e dei simpaticissimi boxer :-D
La sera l'ho portato a cena.. offerto io.. peccato che avevamo fissato tardi percui abbiamo mangiato poco.. poi era stanco per il lavoro.. ma il posto era davvero carino. Spero ci torneremo a orari decenti...
Tornati a casa ci è passata la stanchezza in un attimo..
Mi è piaciuto che abbiamo iniziato a parlare di noi.. dopo che avevamo fatto l'amore, era notte fonda, eravamo abbracciati e lui mi sussurra: "dai parla.. raccontami.." riferendosi a delle vicende dolorose della mia vita che gli avevo accennato ma che non avevo approfondito. "Cosa? Adesso?".. E poi anche lui si è aperto un pò e ha parlato si sè.

La mattina abbiamo dormito fino a tardi.. i coinquilini non c'erano e ne abbiamo approfittato per fare una vasca insieme.. è stato divertente.. ci siamo spruzzati l'acqua addosso, manciate di schiuma in faccia a mo' di torte di panna.. per fortuna anche lui è un tipo scherzoso..
Ero sdraiato su di lui, le braccia incrociate sul suo petto.. stavo così bene.. lui mi diceva
"è la prima volta che faccio una vasca con un ragazzo.. mi sembra così strano.. la natura.." farfugliando qualcosa sul fatto che gli sembrava quasi contro-natura..
Mi stupisce un pò che gli sembri strano.. fra i due è lui quello che ha avuto altri ragazzi.. per me è tutto la prima volta.. eppure continua a fargli strano.. e poi dice a me che dovrei accettarmi di più e farmi meno paranoie... mi ha pure regalato un libro sul superare le paure ahahah :-D
Io ho risposto "Ci provo a dirmi che è strano.. ma non c'è verso.. trovo tutto così normale.."
Ed è vero.. è la cosa che mi stupisce di più di me stesso..
Comunque mi fa piacere che abbia dubbi anche lui.. mi sento più alla pari..

Nel pomeriggio è andato a lavoro.. io ho fatto un giro nella sua città.. per ambientarmi un pò e imparare a orientarmi.. sono stato a trovarlo a piedi.. mi sono fermato solo 5 minuti.. non volevo che il suo capo sospettasse di noi.. mi aveva già visto un altra volta.. e poi avevamo entrambi dei succhiotti sul collo.. :-D

E' passata una coppia di ciechi.. lui e lei.. entrambi con il bastone.. gli occhi che guardano chissà dove.. mentre camminavano e parlavano fra loro, si toccavano il viso con le mani.. una scena bellissima.. ho sorriso.. non so.. mi sa di qualcosa di puro.. non si sono mai visti.. solo attraverso il tatto.. sembra una favola moderna..

Nessun commento:

Posta un commento